Imagemap Home Bio Book Controversy Frequently Asked Questions Work Resources Click Here!
 

Appendice I

Dal Fatima Network Website: www.fatima.org/it/
Riproduzione autorizzata.

La storia di Fatima

       La Beata Vergine Maria, la Madre di Dio, apparve sei volte a tre pastorelli (“i Tre Veggenti”) vicino alla città di Fatima, in Portogallo, tra il 13 maggio e il 13 ottobre 1917. Durante le Sue apparizioni, la Beata Vergine disse ai bambini di essere stata inviata da Dio con un messaggio per ogni uomo, donna o bambino del nostro secolo. Giungendo in un momento in cui la civiltà era devastata dalla guerra e dalla violenza sanguinaria, Ella promise che il Cielo avrebbe assicurato la pace a tutto il mondo se gli uomini avessero prestato ascolto e obbedienza alle Sue richieste di preghiera, riparazione e consacrazione. “Se le Mie richieste saranno esaudite ... ci sarà la pace”.

       Nostra Signora di Fatima spiegò ai bambini che la guerra era una punizione per i nostri peccati e li ammonì che Dio avrebbe castigato ancora più severamente il mondo per aver disobbedito al Suo Volere, attraverso la guerra, la fame e la persecuzione della Chiesa, del Santo Padre e di tutti i cattolici. La Madre di Dio profetizzò che la Russia sarebbe stato lo “strumento del castigo” scelto da Dio, e che gli “errori” dell'ateismo e del materialismo si sarebbero propagati su tutta la terra, fomentando le guerre, annientando le nazioni e perseguitando ovunque i fedeli. “Se le Mie richieste non saranno soddisfatte, la Russia propagherà ovunque nel mondo i suoi errori, producendo guerre e persecuzioni contro la Chiesa. I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre soffrirà molto e varie nazioni saranno annientate.”

       In tutte le Sue apparizioni a Fatima, la Beata Vergine sottolineò ripetutamente la necessità di recitare ogni giorno il Rosario, di indossare lo Scapolare Marrone del Monte Carmelo e di compiere atti di riparazione e di sacrificio. Per prevenire il terribile castigo ad opera della Russia e per convertire “quella disgraziata nazione” ... La Nostra Signora ha richiesto la Consacrazione pubblica e solenne della Russia al Suo Cuore Immacolato, da parte del Papa e di tutti i vescovi cattolici del mondo.

       Ella chiese anche ai fedeli di seguire una nuova pratica di devozione e di riparazione, da effettuare il primo sabato di cinque mesi successivi (“i Primi Cinque Sabati”).

       Il cuore del Messaggio della Madonna è contenuto in quello che è stato chiamato il “Segreto”, che Ella confidò ai tre piccoli veggenti nel luglio del 1917. Il Segreto è composto da tre parti, delle quali le prime due sono già state rese pubbliche. La prima parte del segreto era una terribile visione dell'inferno, “dove finiscono le anime dei poveri peccatori” e conteneva un pressante appello della Madonna a pregare e a sacrificarsi per la salvezza delle anime. La seconda parte del Segreto conteneva la specifica predizione dello scoppio della seconda guerra mondiale e la solenne richiesta della Madre di Dio di procedere alla Consacrazione della Russia, come condizione per la pace mondiale. Veniva predetto inoltre l'inevitabile trionfo del Suo Cuore Immacolato, in seguito alla consacrazione della Russia e alla conversione “di quella disgraziata nazione” alla fede cattolica.

       L'ultima parte del Segreto (chiamata spesso il “Terzo Segreto”) non è ancora stata resa pubblica, ma è stata scritta da Lucia dos Santos, l'ultima veggente di Fatima sopravvissuta, nel 1944, ed è in possesso della Santa Sede sin dal 1957. Fonti bene informate ipotizzano che questa porzione del Segreto riguardi lo sprofondamento della Chiesa nel caos, con il diffondersi dell'apostasia e della perdita della fede a partire dagli anni sessanta del secolo. “Avete visto l'inferno, dove finiscono le anime dei poveri peccatori. Per salvarle, Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al Mio Cuore Immacolato ... Se la gente farà ciò che domando, molte anime si salveranno e ci sarà la pace.”

       Quando confidò il Segreto di Fatima ai tre veggenti, la Beata Vergine promise anche che Dio avrebbe operato un grande miracolo nell'ottobre successivo “in modo che tutti possano credere”. Il 13 ottobre 1917, alla presenza di 70.000 testimoni, nel cielo di Fatima, nel momento esatto e nel luogo preciso preannunciati dai veggenti, avvenne un miracolo. I testimoni raccontarono che il sole sembrò “danzare” nel cielo e infine cadere a terra, prima di riprendere la sua posizione abituale nel cielo. “Durante l'ultimo mese, opererò un miracolo, in modo che tutti possano credere”.

       Questo evento, divenuto in seguito noto come “il miracolo del sole”, è stato giustamente definito il più importante fenomeno soprannaturale del ventesimo secolo. Come ha notato un'importante autorità di Fatima, questo grande miracolo “non appartiene (solo) al dominio della fede, o a quello della scienza. Prima di ogni altra cosa, si tratta di un evento storico.”

       La Chiesa Cattolica ha ratificato ufficialmente il Messaggio di Fatima sin dal 1930, come “degno di fede”. Cinque pontefici successivi hanno manifestato pubblicamente la loro approvazione e la loro fede nell'autenticità e nell'importanza cruciale delle apparizioni di Fatima. Molti papi si sono recati in solenne pellegrinaggio a Fatima e Papa Giovanni Paolo II l'ha visitata almeno una volta per ogni decennio del suo pontificato. Sua Santità ha pubblicamente attribuito a Nostra Signora di Fatima il merito di avergli salvato la vita in occasione dell'attentato del 1981 (che, tra parentesi, è avvenuto nel 64° anniversario della prima apparizione di Fatima). L'anno seguente, mentre si trovava a Fatima per ringraziare la Nostra Signora del Suo intervento, il Papa ha affermato che “il messaggio di Fatima è ancora più importante e urgente” oggi, di quanto lo fosse quando Nostra Signora è apparsa per la prima volta. “Finalmente, il Mio Cuore Immacolato trionferà. Il Santo Padre consacrerà a Me la Russia ed essa sarà convertita e il mondo godrà di un periodo di pace”.

       La credenza nelle apparizioni di Fatima e nel Messaggio della Madonna sono divenuti oggi sinonimi di adesione all'ortodossia dottrinaria, ai riti, alle pratiche e agli insegnamenti tradizionali della Chiesa Cattolica Romana.

       Molti teologi pensano che il Messaggio della Madonna si riferisca in particolare ai tempi duri e difficili in cui viviamo oggi e lo considerano un intervento del Cielo per salvare il mondo dalla guerra, dalla fame e dal bisogno, la Chiesa cattolica dall'apostasia e dal caos, e innumerevoli milioni di anime dalla dannazione eterna. Malgrado la severità delle ammonizioni e la minaccia di terribili punizioni per i peccatori o per quanti non obbediranno, quello di Fatima rimane sostanzialmente un messaggio di speranza e di pace per tutti i cattolici e per tutti gli uomini di buona volontà. “Solo Io posso aiutarvi ... Il Mio Cuore Immacolato sarà il vostro rifugio e la via che vi condurrà a Dio.”

 

 
    Imagemap Index Links Purchase Book